Tolking og oversetting italiensk => norsk

Interpretariato e Traduzione
italiano => norvegese


Torta di Kvæfjord / La migliore del mondo

Base:
100 g di burro o margarina
120 g di zucchero
4 tuorli d’uovo
3 cucchiai di latte
160 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di zucchero vanigliato

Meringa:

4 albumi
1 presa di sale
200 g di zucchero

Farcitura:

3 dl panna da montare
Crema alla vaniglia

Vedere foto del processo  

1.

Gli ingredienti:
burro o margarina, zucchero, farina, lievito in polvere, zucchero vanigliato, uova grandi, latte e mandorle tagliate.

2.

Montare il burro con lo zucchero finché il composto diventi bianco. Aggiungere i tuorli d’uovo, uno per volta. Setacciare la farina, il lievito in polvere e lo zucchero vanigliato (tutti gli ingredienti asciutti) e aggiungerli all’impasto alternando con il latte. Mescolare bene. Coprire una teglia (ca. 30 x 40 cm) preventivamente imburrata o leggermente oliata con la carta da forno, facendo particolare attenzione all'aderenza negli angoli. L'aderenza della carta da forno sarà molto importante al momento di distribuire l’impasto. Versare l’impasto nella teglia così foderata.

3.

Mettere gli albumi in una ciotola, assieme ad una presa di sale, e montarli a neve. Aggiungere lo zucchero, un po’ alla volta  e continuare a sbattere finché la meringa non diventi così solida da non staccarsi dalle pareti della ciotola stessa (fare attenzione quando la si capovolge!).

4.

Spalmare la meringa delicatamente sopra l’impasto nella teglia. Cospargere la superficie con le mandorle a scaglie. Infornare a 175,° a metà forno, o nella griglia appena sotto, per circa 25 - 30 minuti, finché la meringa non diventa asciutta e dorata. Far raffreddare la torta nella teglia di cottura, adagiata su una gratella. Nel frattempo, preparare la farcitura.

5.

Sollevare dalla teglia la torta con tutta la carta da forno e posarla su un tagliere o altro ripiano adatto. Tagliarla a metà, orizzontalmente. Porre una metà su un vassoio e eliminare la carta da forno.

6.

Montare la panna e unirvi, a nastro, la crema alla vaniglia. Spalmare la farcitura ottenuta sulla metà della torta posta sul vassoio. E’ importante che la farcitura sia abbondante.

7.

Posare delicatamente l’altra metà della torta, con la copertura di meringa, sopra lo strato di farcitura.

8.

La torta è pronta per essere servita.
Una meraviglia per gli occhi e per il palato!

Consigli per una buona riuscita:

La base della torta (pan di spagna)
E’ importante che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. Se si desidera rendere la base più leggera, si può ridurre la quantità di farina. E’ comunque importante mescolare molto bene il burro e lo zucchero (finché l’impasto diventi completamente bianco). NB! Se si usa una ciotola d’acciaio e il tempo cambia, si rischia di far ingrigire l’impasto.

La meringa

La meringa è la parte più importante della torta di Kvæfjord. La frusta e la ciotola devono essere pulitissime. Basta appena una minima quantità di materia grassa all’interno della ciotola per rovinare tutta la torta.  Dividere accuratamente il tuorlo dall’albume; non dovranno assolutamente mescolarsi. La meringa non deve essere piatta, bensì avere delle piccole «cime e vallate» (proprio come la Norvegia), che potranno essere realizzate con l’ausilio di una spatola o altro utensile adeguato.

La farcitura

La farcitura non deve colare. La crema alla vaniglia può essere preparata in casa o acquistata pronta. E’ anche possibile variare in base al proprio gusto (crema di fragole, al rhum e così via).

Conservazione/congelamento
La torta di Kvæfjord deve essere conservata al fresco e all’asciutto. In queste condizioni, la torta si conserva anche per 3 o 4 giorni. La torta di Kvæfjord potrà anche essere congelata, ma, come per altre torte, la qualità ne risentirà leggermente; la meringa diventa facilmente gommosa.